Area Riservata

Autenticazione al sistema
Password dimenticata Registrati

Ultime Decisioni Pubblicate

Tutte le Armi Pubblicate

Mission

Il BNP è il "controllore tecnico" della rispondenza delle armi e delle munizioni alle norme tecniche e di legge e può essere considerato "l'ufficio anagrafe" di tutte le armi prodotte in Italia e buona parte di quelle importate.

Mission

Il BNP svolge altre rilevanti attività complementari, quali le prove di resistenza balistica di giubbetti, elmetti, vetri anti proiettili, serramenti e blindature in genere, sia per le Forze di Polizia che per le aziende produttrici, nonché per gli Istituti di Vigilanza.
Il BNP è l'unico Ente che esegue il collaudo balistico dei Poligoni di Tiro per le Forze Armate e di Polizia, effettua anche prove speciali su armi e munizioni (precisione, affidabilità, resistenza etc...).
Il Banco di Prova è un "Ente di Diritto Pubblico" e viene gestito da un "Consiglio di Amministrazione" nominato dal "Ministero dello Sviluppo Economico" a cui fa capo per quanto concerne la determinazione delle tariffe di prova di armi e munizioni.

Il Consiglio di Amministrazione, composto da n° 12 componenti, rimane in carica 4 anni ed elegge il suo Presidente.Il Direttore del Banco è nominato dal Ministero dello Sviluppo Economico, sentito il Ministero della Difesa e partecipa al Consiglio di Amministrazione con voto consultivo e con le funzioni di Segretario.
Il personale dipendente del Banco è così composto: un Capo delle "Prove Armi" che dirige e sorveglia la prova delle armi presentate, un Capo del Laboratorio Balistico per la prova delle munizioni commerciali e delle prove balistiche speciali, un Capo Ufficio Amministrativo, impiegati tecnici ed amministrativi, operai e collaudatori tecnici.
Proseguendo nello spirito dei fondatori "migliorare la qualità e l'affidabilità della produzione armiera italiana" il BNP si ripropone in veste sempre più moderna partendo da una revisione critica della propria organizzazione, dall'aggiornamento dei sistemi e degli strumenti di controllo, verificando continuamente la rispondenza e l'adeguatezza alle necessità dell'utenza siano essi produttori siano essi utilizzatori finali.
In questa ottica il BNP ha volontariamente sottoposto il proprio sistema di gestione della qualità alla certificazione secondo le norme UNI EN ISO 9001/2000.
La certificazione è stata ottenuta nel 2005 dal più antico Ente di certificazione italiano il Registro Italiano Navale (RINA).

Galleria fotografica

Mission
Mission
Mission
Mission

Articoli correlati

Storia

Storia

Il Banco Nazionale di Prova nasce con Regio Decreto il 13/01/1910 a Brescia con laboratori dislocati nei più importanti centri di produzione armiera in Italia: Gardone Val Trompia e Brescia.

In dettaglio
Organigramma

Organigramma

Le attuali posizioni organizzative del Banco Nazionale di Prova prevedono 1 dirigente, 14 impiegati e 55 operai con C.C.N.L. appartenente all'industria metalmeccanica privata.

In dettaglio
Certificazioni

Certificazioni

Le attività del BNP sono descritte nel Sistema per la Gestione della Qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001, rinnovato il 29 Marzo 2017 rispetto la prima emissione del 06 Aprile 2005.

In dettaglio